Cannalonga: una vita a “lanciare” campioni


La società sportiva Ideatletica Aurora nasce nel lontano 1962 dall’amicizia e dalla passione del prof. Elio Cannalonga e del prof. Antonio Gasparro che, dopo aver praticato l’atletica leggera per tanti anni, decisero di trasmettere la loro competenza, l’esperienza e l’amore per lo sport ai figli e ai tanti giovani che desideravano avvicinarsi all’atletica. Dopo varie vicende i due fondano ognuno una società nel comune di residenza: Gasparro a Eboli, mentre Cannalonga a Battipaglia lancerà l’Aurora.

L’Aurora negli anni si arricchisce di presenze di grande spessore tecnico come il prof. Cosimo Melchionda e il compianto prof. Paolo Bellotti, e da queste collaborazioni nasce il progetto di una società sportiva più grande, che unisca l’Aurora battipagliese e l’Ideatletica operante a Salerno. Nasce così L’Ideatletica Aurora, la società che oggi festeggia le nozze d’oro.

Questa pagina vogliamo dedicarla in particolare al vecchio della società il prof. Elio Cannalonga e alla sua sviscerata passione per il lancio del giavellotto, di cui è divenuto tecnico specialista, conosciuto su tutte le piste d’Italia e d’Europa. Ancora oggi continua ad aggiornarsi per stare al passo con i tempi e, proprio in questi giorni, ha partecipato a un raduno in Finlandia, nazione nota per aver dato a questa specialità atleti di livello mondiale.

In Italia la scuola di giavellotto del prof. Cannalonga ha prodotto e produce talenti che hanno portato in alto, in Italia e in Europa, il nome dell’Ideatletica Aurora. Questi sono solo alcuni dei risultati ottenuti negli ultimi anni:

Roberto Orlando: 9 presenze in nazionale, 6 titoli italiani, campione italiano universitario 2018.

Razvan Carare (nella foto): 5° posto ai Campionati europei giovanili 2018, 10° posto alle Olimpiadi giovanili 2018 in Argentina, vice campione italiano allievi.

Livio Mastrangelo: titolo italiano 2017, convocazione in nazionale.

Marco Ricco: campione italiano master 35, 4° ai campionati mondiali master 2018.

Adriana Capodanno: campionessa italiana cadette, 4 presenze in nazionale.

Lidia Campione: campionessa italiana allieve, presenza in nazionale.

Antonio Cannalonga: migliore prestazione italiana vortex 2018 (categoria ragazzi) con 71,91 metri.

Alessandro Marasco: Campione italiano cadetti (salto in lungo), vice campione italiano allievi, finalista campionato europeo in Georgia, convocazione in nazionale under 20.

Facebooktwittergoogle_plusmail