Un Natale poco tradizionale

Eccoci qui, come ogni anno a fare il pari e dispari sul Natale. Quasi sicuramente io lo passerò al lavoro tra i fornelli. Pensando a come renderlo speciale, con un dolce che si prepara davvero in poco tempo, mi è venuto in mente questo dolce all’avocado. Di sicuro è insolito, ma l’ho già provato in diverse varianti e questa è la più delicata, fresca, golosa e deliziosamente natalizia.

Se volete decorarlo con l’alberello di kiwi come ho fatto io, la prima cosa da fare è munirsi di pazienza e, con un coltellino, ricavare la forma dalla parte più esterna del frutto. Unite quindi il resto del kiwi all’avocado e trituratelo con il miele e il succo d’arancia fino ad ottenere una crema. Io ho usato un miele al limone, ma va benissimo qualsiasi miele che abbia un sapore delicato.

Il passaggio successivo è sbriciolare i biscotti al cacao fino a renderli sabbiosi.

A questo punto unite la buccia d’arancia grattugiata, la cannella e la crema di nocciole. Il gioco è quasi fatto, basta solo stratificare facendo attenzione a compattare bene i biscotti alla base. Lasciate riposare nel frigo per almeno un paio d’ore, oppure 15 minuti nel freezer.

Servite decorando con dei chicchi di melograno maturo che non, solo daranno un tono natalizio a questo dolce al cucchiaio poco tradizionale, ma anche una fresca esplosione di sapore.

Se farlo monoporzione o meno, lo lascio decidere a voi. Io vi ho dato un’idea alternativa, ora metteteci la vostra creatività!


INGREDIENTI per 4 persone
200 gr di biscotti al cacao
– 2 cucchiai di crema alla nocciola
– 2 cucchiai di succo d’arancia
– 1 cucchiaio di miele
– 2 avocado
– 2 kiwi
– ½ cucchiaino di cannella
– ½ buccia d’arancia grattugiata
– alcuni chicchi di melograno

21 dicembre 2018 – © Riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail