Presentato il S.A.V.O. di Chiara Feleppa

Si è parlato di violenza ostetrica nel pomeriggio di giovedì 11 maggio nel Salotto Comunale di Battipaglia. È stato presentato alla stampa e al pubblico dal comitato Nascere e dal Consiglio dell’ordine degli Avvocati di Salerno, il S.A.V.O. – sportello anti violenza ostetrica, che rientra nella più generale attività di denuncia della violenza di genere portata avanti dall’associazione Non sei Sola, presieduta da Loredana Otranto; supporta l’iniziativa l’associazione Madrioske, diretta da Mara Maiorano e da Antonietta Di Genova, responsabile del progetto.
«La violenza ostetrica tocca problemi di natura giuridica, psicologica, della dignità della persona», ha detto durante il convegno Vincenzo Cestaro, consigliere dell’ordine degli avvocati di Salerno. A seguire la Otranto ha spiegato le finalità del progetto: «Pensiamo che la sinergia tra enti, istituzioni e associazioni no-profit possa dare ottimi frutti. Siamo felici di allargare le funzioni dello sportello, sensibilizzando l’attenzione a un fatto troppe volte sottovalutato».
È stata Emanuela Errico ha spiegare al pubblico la finalità dello sportello: proporre modelli assistenziali alternativi, che rivalutino il parto come evento sicuro e che pongano la donna al centro dei processi decisionali.
Altrettanto interessanti gli interventi tecnico-giuridici della Di Genova e della Maiorano, di Maria Gabriella Gallevi e di Rosa Di Capua. In chiusura, i saluti della sindaca Cecilia Francese, che ha seguito con grande attenzione e partecipazione i lavori.

19 maggio 2017 – © Riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail