Polisportiva Balnæa: da 14 anni è Primavera


Grandissima partecipazione all’evento del 2 aprile presso il Centro Balnæa sport&wellness di Battipaglia per la quattordicesima edizione del Meeting di Primavera, gara di nuoto propaganda riservata ai bambini dai 6 ai 9 anni, alle loro prime esperienze in competizioni riservate ai non agonisti. Nel passato, ma anche nel futuro, questa manifestazione è stata e sarà trampolino di lancio per tanti ragazzi che si sono ritrovati o si ritroveranno in vasca per impegni più prestigiosi in ambito nazionale, dopo questa delicata prima fase di approccio alle competizioni agonistiche.
Oltre 300 atleti, in rappresentanza di 12 società provenienti dalla Campania e dalla Basilicata, hanno partecipato alle gare sui 4 stili nelle distanze di 25 e 50 metri. Momento conclusivo, l’emozionante ed avvincente staffettone 8×25 stile libero, nelle due categorie previste dal programma. Visto lo scopo socializzante e promozionale della manifestazione, non sono state stilate classifiche individuali e di squadra, ma a tutti gli atleti e ai loro accompagnatori è stato rilasciato un ricordo della giornata.
Obiettivo principale, centrato in pieno, era ritrovarsi in vasca per favorire nel migliore dei modi l’avvio all’attività agonistica dei piccoli nuotatori, assicurando un contorno di serenità sportiva non sempre riscontrabile nell’attività di alto livello.
Anche per quest’anno, la macchina organizzativa è stata perfettamente curata e condotta dallo staff tecnico e dirigenziale della Polisportiva Balnæa, ormai abituato a gestire eventi importanti e presenze numerose presso lo splendido impianto natatorio di via Plava, fiore all’occhiello di una struttura polivalente che comprende anche un settore fitness ed un’area benessere.
Il direttore tecnico e organizzatore della manifestazione, Gabriele Notabella, dichiara: «Siamo orgogliosi per la continuità data all’evento, divenuto un appuntamento tradizionale ed un momento di aggregazione per piccoli atleti, tecnici e responsabili di società».
«Nonostante le difficoltà crescenti, riusciamo da anni a portare avanti un discorso qualitativo importante», dice Orlando Caprino Caprino, team manager del sodalizio battipagliese, che, al termine della manifestazione, ha voluto ringraziare personalmente e a nome della famiglia tutte le società che hanno preso parte all’evento.

Nella foto: il team della Polisportiva Balnæa

7 aprile 2017 – © Riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail