Pioggia di nomine di Carmine Landi

Cecilia Francese sceglie 11 collaboratori che, a titolo gratuito, supporteranno il governo cittadino. I consiglieri Bruno Amendola e Vincenzo De Sio s’occuperano rispettivamente di gestione dei rifiuti e lotta alle microdiscariche e di cura del territorio e opere pubbliche. Poi c’è l’affidamento di un incarico a Mara Mugavero, assistente sociale che la sindaca ha chiamato a far parte della consulta comunale per i problemi dei disabili. Poi ci sono otto nomine, cinque delle quali a candidati non eletti: Luigi Rago s’occuperà dei rapporti con le attività produttive e con le associazioni di categoria (nel 2016 l’imprenditore di Confagricoltura s’era candidato con Tozzi); Sebastiano Irollo, (con Motta alle scorse amministrative) da lui il supporto per lo studio, l’analisi e la formulazione di indirizzi per l’ufficio ambiente nel monitoraggio delle matrici ambientali. Tre candidati i di Con Cecilia: spunti per la realizzazione degli eventi culturali verranno da Rita Alfano, mentre Giuseppe Bonfrisco si dedicherà a progetti volti al risparmio energetico e Fosca Tolomeo supporterà il governo cittadino nella progettazione e nel monitoraggio di finanziamenti regionali, nazionali ed europei. Per la realizzazione di obiettivi in materia di politiche scolastiche, la Francese s’affida a Margherita Landi, supporter della prima ora. E poi Massimo Pironti s’impegnerà per la sicurezza sul territorio, mentre Emidio Prisco, imprenditore e punto di riferimento della Spes, penserà a momenti formativi e sociali di sport.

7 dicembre 2017 – © Riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail