Nasce Sing&Song Home Studio

La musica è una vera passione. Consente di viaggiare con la mente, allargare gli orizzonti della conoscenza, e fa provare emozioni uniche. La musica è un’esperienza. Sing&Song Home Studio è una nuova associazione culturale che è nata, proprio da quest’esperienza, sul territorio battipagliese.
«Due sono stati i fattori che hanno suscitato il desiderio di costituire quest’associazione – riferisce il neo presidente Angelo Mutalipassi, musicista battipagliese e sassofonista diplomato al conservatorio – e il primo è rappresentato dal piacere di collaborare e ritrovarci con amici, artisti e persone che come noi sentono vibrare nella propria anima le voci, le note e le armonie; il secondo, invece, trae origine da un evento particolare al quale io e mia moglie, Claudia Cappabianca, napoletana, cantante e insegnante di canto,  abbiamo partecipato». E Mutalipassi aggiunge: «Abbiamo scelto questo nome perché unisce e non divide, si vede anche dal logo che ci rappresenta perfettamente: un sax e un microfono. Musica che unisce e non che divide».
Parla anche la Cappabianca: «Oggi, in molti casi, il rapporto con la musica è quasi passivo, dal momento che, non studiandola e non approfondendo certi aspetti della voce, spesso ignorati ma fondamentali, si tende solo a subire gli ascolti senza affinare davvero i propri gusti e capire quello che piace o che si fa veramente». Da qui la finalità diSing&Song Home Studio, che è «migliorare tutti questi aspetti promuovendo seminari, concerti, masterclass, per i tanti giovani del territorio e non solo, appassionati del settore professionisti, facendo della musica un’educazione alla vita e come, diceva Platone, la migliore medicina dell’anima».
Mutalipassi e Cappabianca lanciano un appello: «Rivolgiamo l’invito a tutti coloro che vogliono esprimere con la musica il proprio pensiero e le proprie emozioni, affinché intraprendano con noi e con i nostri amici questo viaggio meraviglioso».
I due soci fondatori sono affiancati in questo progetto da Alfredo Cappabianca e Maria Speranza, appassionati di musica da sempre, e da Carmine Langone.

7 aprile 2017 – © Riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail