Lions: la preziosa seconda vita degli occhiali usati

Grande successo per l’iniziativa promossa dal Lions Club Eboli Battipaglia Host: in pochi giorni sono stati raccolti ben 580 occhiali usati. Tutte le montature comprensive delle lenti sono state spedite al centro raccolta Lions di Chivasso, in provincia di Torino, attraverso la referente Angela Liguori.
Da anni i Lions di tutto il mondo sono impegnati in attività a favore dei non vedenti e delle persone con problemi di vista: addestramento e donazione di cani guida, screening nelle scuole, visite oculistiche gratuite, prevenzione del glaucoma e maculopatia, raccolta e distribuzione di occhiali usati nei Paesi in via di sviluppo. Milioni di persone in tutto il mondo hanno bisogno di occhiali da vista e non possono procurarseli. Per questo vengono organizzate queste campagne di raccolta presso ottici, scuole, farmacie e privati, con lo slogan “A te non servono più, ma possono aiutare qualcuno a riacquistare la vista”. Nel mondo c’è un grandissimo bisogno di occhiali usati e l’Organizzazione Mondiale per la Sanità ha stimato che la vista di circa un quarto della popolazione mondiale può essere migliorata attraverso l’uso di lenti correttive.

27 giugno 2020 – © Riproduzione riservata

Facebooktwittergoogle_plusmail