La polenta dell’ortolano di Michela Altieri

Dite la verità, quando leggete vegano e gluten free nella stessa frase non riuscite tanto a pensare a qualcosa di buono, vero? Ammetto che è capitato anche a me: è come se leggessimo in queste due parole una privazione obbligatoria del gusto. Eppure tante delle cose che mangiamo lo sono, ma non ci riflettiamo e non storciamo il naso. Quindi se avete pregiudizi, provate questo piatto e vi farò cambiare idea!

Mettete l’acqua in una pentola dai bordi alti, salate e quando raggiunge il bollore aggiungete la polenta a pioggia – per non formare grumi – e mescolate. Chiudete con il coperchio in modo che il vapore resti nella pentola e la polenta non si asciughi troppo e continuate la cottura per mezz’ora, mescolando di tanto in tanto.

In una padella fate riscaldare un filo d’olio e fate soffriggere per 2 minuti la carota tagliata a dadini. Aggiungete il pomodoro datterino tagliato a cubetti e lasciate cuocere per altri 2 minuti. A questo punto trasferite carote e pomodorini in un piatto, facendo in modo da lasciare in padella l’olio di cottura. Aggiungete la cipolla rossa alla julienne, un po’ di rosmarino, i funghi, i piselli, i cuori di carciofo, le cime di rapa e lasciate cuocere per 5 minuti. Aggiustate le verdure di sale e pepe (o peperoncino).

Non vi siete dimenticati di girare la polenta, vero?

Una volta raggiunta la cottura, spegnete il fuoco, mantecate con un filo d’olio e aggiustate il sapore. Trasferitela su un tagliere di legno – se volete servirla per tutti – o su di un piatto, come ho fatto io, creando un incavo all’interno del quale disporrete le verdure. Guardando il risultato non vi viene voglia di tuffarci dentro la forchetta?

P.S.: ora, detto tra di noi a bassa voce, è già ottima così, ma se volete trasformarla da vegana a vegetariana senza esagerare, basta mantecare la polenta con un po’ di formaggio, come provola affumicata o il gorgonzola piccante.


INGREDIENTI per 4 persone
– 2 lt di acqua
– 400 gr di polenta
– sale qb
– 1 cipolla rossa
– 100 gr di piselli
– 100 gr di cuori di carciofo
– 50 gr di cime di rapa
– 100 gr di funghi
– 4 carote
– 8 pomodorini datterini
– olio evo qb
– pepe qb
– rosmarino qb

23 novembre 2018 – © Riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail