La bella Storia di Anno


Si assaporava cultura al teatro Bertoni, la sera del 18 dicembre. L’occasione era la presentazione di Storia di Anno, il secondo romanzo di Aldo Turtur. Davanti a un pubblico numeroso e partecipe, la serata si è dipanata attraverso intensi momenti di spettacolo e di riflessione. Dopo i saluti di Lucilla De Luna, Pia Volzone e Sabina Raimondo, ha preso la parola Raffaele Petrone che ha condotto l’incontro con l’autore, approfondendo la genesi e la trama del romanzo e coinvolgendo Turtur in un confronto aperto e ricco di spunti molto interessanti. L’intervista a Turtur è stata inframmezzata dalla delicata esibizione della cantante Enza Grasso e dall’apprezzata performance di Enzo Fauci che ha letto alcune pagine e, insieme ad altri attori di Samarcanda Teatro, ha drammatizzato una “scena” del romanzo.

Una serata intensa, ricca di emozioni sul palco e in platea, nella quale si è intuita la qualità della nuova fatica letteraria di Aldo Turtur che, a dieci anni dal suo esordio con Equilibrio imperfetto, si conferma abile narratore e intellettuale raffinato.

Nella foto: Aldo Turtur con Raffaele Petrone ed Enzo Fauci

21 dicembre 2018 – © Riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail