Il T.C. Battipaglia primeggia nel Trofeo Kinder

Molti tennisti battipagliesi si sono messi in evidenza nel Trofeo Kinder, una competizione sportiva di tennis nazionale che ha visto la partecipazione di cento giovani tennisti di varie categorie provenienti da tutto il Sud Italia. Un evento ospitato dal Tennis Club Battipaglia dal primo al nove febbraio presso i campi del Centro Sociale di via Guicciardini. I giovani atleti della scuola tennis battipagliese hanno ben figurato nelle dieci competizioni organizzate, vincendo gran parte tornei di categoria: «Sono molto soddisfatto dei miei ragazzi – ha detto il maestro di tennis Paolo Bianchini, presidente del club – tutti gli atleti hanno infatti giocato un ottimo tennis e molti di loro hanno portato a casa la vittoria». Nella categoria under 11, per esempio, a vincere è stato il figlio del mister, Marco Bianchini, che ha battuto il fratellino Mattia in una finale equilibratissima.

Orlando Santoro ha invece trionfato nell’under 12, mentre Davide D’Amora si è laureato campione under 16. I vincitori dell’edizione locale del Trofeo Kinder giocheranno le finali nazionali ad agosto, al Foro Italico di Roma, e se la vedranno contro gli atleti vincitori degli altri tornei regionali. 
Il successo del club battipagliese è frutto della collaborazione di tutti i maestri di tennis, come ha ricordato lo stesso Bianchini: «Devo ringraziare doverosamente i miei collaboratori per l’ottima riuscita del torneo. Un grazie va a Massimo Agostinetto, Romina Galietta, Antonio Galietta e Pierpaolo Bottiglieri. Un ringraziamento anche al giudice di gara Patrizia Bernardis per la professionalità». Un lavoro di squadra che ha reso il Tennis Club Battipaglia un punto di riferimento per il tennis battipagliese.

Da vent’anni, il club allena infatti giovani e giovanissimi che costantemente ben figurano nelle competizioni nazionali di categoria.
«Tutti i nostri ragazzi ci danno grandi soddisfazioni – continua il maestro Bianchini – L’impegno è duro, ma il talento dei nostri iscritti ci rende orgogliosi e ci spinge a migliorare giorno per giorno». Come nel caso della giovanissima Claudia Galietta, tra le migliori tenniste italiane, premiata come “atleta battipagliese 2019” lo scorso dicembre assieme ad altri diciannove sportivi, una delle giovani promesse del Tennis Club Battipaglia. 

Nelle foto: Marco Bianchini, Orlando Santoro e Davide D’Amora

Antonio Abate

22 febbraio 2020 – © Riproduzione riservata

Facebooktwittermail