Il giorno della Memoria

In occasione della ricorrenza della Giornata della Memoria per ricordare quell’orrenda pagina della storia del Novecento che fu la Shoah, l’amministrazione comunale di Battipaglia, in collaborazione con
l’istituto comprensivo Alfonso Gatto, lo scorso 27 gennaio, nel Salotto comunale, ha organizzato una toccante manifestazione dedicata alla persecuzione degli Ebrei operata dai nazifascisti durante la Seconda Guerra Mondiale.
Letture tratte da Se questo è un uomo di Primo Levi e dal Diario di Anna Frank, intervallate da riflessioni sulla Shoah, hanno catturato l’attenzione dei numerosi presenti, suscitando una profonda emozione. L’evento, condotto con garbo e sensibilità da Carmen Picciariello, ha visto la partecipazione di tanti cittadini, di alunni delle scuole, di autorità civili e militari, di associazioni di poliziotti, carabinieri e marinai in pensione. 
Toccanti e molto apprezzate le parole della sindaca Cecilia Francese e di padre Wenderson Nascimento, coinvolgente la lettura dei brani eseguita da Enzo Fauci e dalla stessa Picciariello.

1 febbraio 2019 – © Riproduzione riservata

Facebooktwittergoogle_plusmail