Giocano i bambini

Giocano i bambini,
quando l’orco è lontano
quando le porte sono aperte
e il sole illumina le finestre.

Giocano i bambini,
ridono i bambini
tra fiori colorati
e campi abbandonati.

Giocano,
anche quando non vogliono giocare
quando l’orco è vicino
e vuole giocare.

Giocano i bambini,
anche quando non vogliono giocare
sono burattini
stesi a terra
senza fili.

Giocano i bambini,
anche quando non vogliono giocare
quando la bocca non possono aprire
e le mani colorare.

Giocano i bambini,
senza sorrisi
poiché il mondo
li ha puniti.

Giulia Covino

Dedicato alla memoria della piccola Fortuna Loffredo

Facebooktwittergoogle_plusmail