Fiori e opere di bene

I battipagliesi se ne sono accorti e hanno apprezzato molto. Parliamo dei fiori che da qualche giorno sono comparsi nelle aiuole che ospitano gli alberi di arancio lungo via Mazzini. L’idea è venuta al noto commerciante Franco Rusto, che volendo rendere più gradevole la “passeggiata” lungo via Mazzini, ha fatto mettere a dimora delle piante fiorite. Non solo, ma ha anche fatto opera di sensibilizzazione presso numerosi commercianti del centro che hanno seguito il suo esempio. “L’idea è semplice ma di grosso impatto – dice orgoglioso Rusto -: dobbiamo darci da fare, rimboccarci le maniche e smettere di piangerci addosso in attesa dell’intervento del Comune. Possiamo con una piccola spesa provare ad abbellire il centro di Battipaglia, invogliando i nostri concittadini a godere di una città più bella e curata. Ringrazio tutti i commercianti che hanno aderito, pagando di tasca propria il fiorista. Abbiamo ricevuto un sacco di complimenti, sia personali che sui social network;  è la conferma che siamo sulla giusta strada. Dobbiamo insistere, dobbiamo essere più forti dei maleducati e dei vandali; dobbiamo tutti voler più bene a Battipaglia”. Una buona notizia, ma soprattutto un buon esempio da seguire.

19 maggio 2017 – © Riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail