Energia, risparmiare si può

L’economia che ri-genera il futuro. Questo il tema scelto dalla trasmissione di Rai Radio 2, Caterpillar, per la quindicesima edizione della Giornata del Risparmio Energetico “M’illumino di meno”. Un’iniziativa che da anni promuove una più attenta politica di gestione delle risorse energetiche. Anche la Banca Campania Centro ha sempre partecipato con convinzione a questo appuntamento, cercando di sensibilizzare i propri soci sul delicato tema del risparmio energetico.
Venerdì primo marzo, la cooperativa di credito ha aderito a “M’illumino di meno” con due importanti iniziative. Durante la mattinata, i Giovani Soci Kairòs di Banca Campania Centro hanno organizzato un incontro presso l’Istituto Besta-Gloriosi di Battipaglia. All’appuntamento hanno preso parte un’importante azienda del territorio impegnata su queste tematiche, Neotes, il Circolo di Legambiente Vento in faccia e gli studenti dell’istituto superiore. Durante l’incontro, i due tecnici della Neotes, Emma Carrafiello e Angelo Zoppi, giovani soci di Banca Campania Centro, hanno coinvolto gli studenti in un progetto di sensibilizzazione sul tema del riciclo.
La sera, invece, la Banca Campania Centro ha invitato tutti i suoi dipendenti a compiere un gesto concreto in termini di risparmio energetico, spegnendo alle 18 le luci di casa o degli uffici per 15 minuti. Un gesto semplice ma efficace, che sottolinea il costante impegno della cooperativa di credito verso iniziative che tutelano e proteggono l’ambiente.

Antonio Abate

8 marzo 2019 – © Riproduzione riservata

Facebooktwittergoogle_plusmail