Banca Campania Centro, bilancio più che positivo


L’assemblea ordinaria dei soci della Banca Campania Centro Cassa Rurale e Artigiana, lo scorso 20 maggio, ha approvato all’unanimità il bilancio 2017.
I numeri sono estremamente positivi: un utile di oltre 4,5 milioni di euro, un patrimonio di circa 100 milioni di euro, impieghi per sostenere famiglie e imprese per oltre 310 milioni di euro e una raccolta totale di quasi 500 milioni di euro. Tutto ciò con un CET1, l’indice di solidità bancaria, ad oltre il 28%, più che doppio della media bancaria italiana. Una banca che continua a crescere sul territorio, con 26 sportelli (dal 26 maggio anche a Cava de’ Tirreni), circa 7000 soci, 180 dipendenti, ma soprattutto, come ha sottolineato con forza il presidente Silvio Petrone, “ha valori forti tradotti in pratiche virtuose tese allo sviluppo delle comunità di cui i soci sono espressione e parte”.

Nella foto: il presidente della BCC Cassa Rurale, Silvio Petrone

10 giugno 2018 – © riproduzione riservata
Facebooktwittergoogle_plusmail